AOPA Italia contraria al nuovo regolamento ENAC in bozza sulle Aviosuperfici

AOPA Italia contraria al nuovo regolamento ENAC in bozza sulle Aviosuperfici

"Cari Soci ed amici, come tristemente saprete, ENAC ha recentemente pubblicato la bozza del nuovo regolamento per le avio-idro-elisuperfici, che contiene moltissime novità, non certo positive a nostro avviso, che riguardano il futuro di queste infrastrutture, ma soprattutto quello di chi con grande fatica le gestisce pagando di tasca propria anche un sacco di soldi di IMU (si, assurdo ma è così)."

Inizia così un comunicato di AOPA Italia in cui vengono espresse critiche e considerazioni sulla bozza del nuovo regolamento "Liberalizzazione dell’uso delle aree di atterraggio (Avio-idro-elisuperfici)" pubblicato e messo in consultazione da ENAC il 14 luglio. Secondo ENAC, uno dei motivi per cui è nata questa bozza riguarda anche i droni, per ridurre il rischio di interferenze, per garantire la separazione delle aviosuperfici dalle zone operative degli UAS. 

Pubblichiamo di seguito la parte restante del citato comunicato di AOPA Italia

Le Aviosuperfici, nate e “esplose” in tutto il territorio nazionale come risposta alla scarsa fruibilità da parte dell’AG, sia della rete aeroportuale principale, che dei cosiddetti Aeroporti Minori soffocati da assurdi farraginosi e inutili adempimenti medioevali, sono frutto della imprenditoria locale e dell’Associazionismo di liberi cittadini che ritengono essenziale alimentare il fenomeno dell’Avioturismo a vantaggio del territorio e della cittadinanza, senza inutili costi e castelli burocratici che nel nome della security sulla carta, negano i principi di libera circolazione di merci e cittadini all’interno della Comunità Europea.

Ecco che a costo zero per le comunità sono nate le nostre amate strutture sparse in tutto il territorio nazionale, dove senza barriere e stupide segregazioni si frequentano gli appassionati di tutte le diverse discipline di volo, dove trovano hangaraggio insieme migliaia di velivoli VDS e AG, operatori, scuole VDS, scuole AG, officine di manutenzione, aziende di importanti produttori di Aeromobili, punti di ristoro e club house, stazioni di rifornimento ed anche operatori al servizio dell’intera comunità quali Protezione Civile, Esercito, Carabinieri, Polizia di StatoAeronautica Militare e chi più ne ha più ne metta.

Ed ecco che perpetrando la tradizione che ha di fatto polverizzato l’Aviazione Generale nazionale, anziché riconoscere l’utilità delle A/S ed agevolare chi ha messo a disposizione del territorio strutture vitali per la valorizzazione del patrimonio turistico, e strategiche in caso di calamità naturale ( come è stato ampiamente dimostrato anche durante la pandemia), si cerca di annientarle con un castello di regole veramente folli.

Ce n’è per tutti i gusti, l’estensore non si è risparmiato come vuole il pensiero traino di EASA e dell’EUROPA “Making GA Safer and Cheaper”: Corso di qualificazione per il Gestore con frequenza almeno biennale (!) farcito con conoscenze delle prestazioni degli aeromobili (tutti?) – notare che per gestire uno “Spazioporto” non servono corsi – vedi recente regolamento pubblicato da ENAC; immancabile ed ennesimo nulla osta della Prefettura ; costose perizie asseverate con scadenza biennale per dichiarare i dati delle strutture e le condizioni invariate delle stesse; siti web e casella PEC per rendere pubblici i dati delle A/S (anziché un database ufficiale con carte in AIP); safety area sulle piste che non sono presenti attualmente nemmeno in molti aeroporti minori gestiti da ENAC; segnalazione di ostacoli fino ad oggi richiesti solo per TPP ed attività aeroscolastica; autorizzazioni non ben specificate agli utenti, sistemi di protezione atti a mantenere le A/S sgombre da persone e animali; registri in barba al GDPR e al diritto alla libera mobilità dei cittadini sancito dal Parlamento Europeo e da Schengen (mi sfugge qualcosa… ma noi in auto dobbiamo forse avvertire la Questura o la GdF che stiamo andando in quattro da Milano a Portorose a fare un weekend??? o in barca che andiamo da Olbia all’Elba???); confusioni su A/S e elisuperfici occasionali per addestramento, scuola, antincendio e TPP, oltre a refusi vari.

Insomma, tutto il peggio concentrato in una proposta che dice di prendere le mosse (introduzione punto 4) da criticità emerse a seguito di attività di indagini negli anni su incidenti occorsi in aviosuperfici, gli stessi incidenti che noi come AOPA Italia abbiamo dimostrato carte alla mano, nel corso di un incontro con il Presidente ANSV, non essere collegabili per nessuna ragione a criticità specifiche delle A/S e in ogni caso eventi non dissimili come dinamiche, da quelli avvenuti sugli Aeroporti Minori…!!!

Ah dimenticavamo… buona parte della necessità delle nuove regole è dovuta anche al “Comandanteggio Remoto” dei Droni (introduzione punto 3… !!!!) e alla necessità di dire loro con precisione dove sono e come sono esattamente le A/S.

Non  facciamo sapere a chi scrive, che AOPA Italia – Divisione APR – collabora con DFlight, la piattaforma online di ENAV con partner Leonardo e Telespazio, che ha ben chiara, anche grazie alla nostra collaborazione di piloti e ingegneri istruttori UAS la mappatura delle A/S, e che quindi ci sentiamo un pochino perculati per queste ingiustificabili giustificazioni…

Non facciamo neppur sapere che esiste una azienda italiana privata certificata AIS che è nostra partner (AIS Avioportolano dell’amico Guido Medici, che opera in accordo al regolamento UE 73/2010) e che ha una mappatura aggiornata mensilmente di tutte le 211 A/S e dei 209 campi volo, con migliaia di foto aeree e satellitari delle A/S, e che ha più volte cercato di collaborare con ENAC senza riuscirci, con una delega a loro sarebbe molto più semplice organizzare una sezione ufficiale completa delle A/S su AIP no?

Dal canto nostro non appena pubblicata la bozza abbiamo contattato i nostri Soci gestori di A/S, circa una ventina, ed abbiamo organizzato una riunione settimana scorsa per valutare insieme come rispondere punto su punto ai contenuti in consultazione, trovandoci d’accordo sulla necessità di dare una risposta unitaria di commento alla bozza che esprima con fermezza posizioni chiare da parte del mondo delle avio-eli-idrosuperfici e dei Piloti fruitori delle infrastrutture, per modificare un regolamento che, a nostro avviso, presenta numerose e rischiosissime criticità che potrebbero mettere in discussione la sopravvivenza delle strip che sono un patrimonio inestimabile a costo zero per il paese e che invece dovrebbero essere considerate dal Governo come  strutture strategiche ed indispensabili, come abbiamo indicato più volte nel corso dei nostri interventi alle commissioni trasporti di Camera e Senato.

Il materiale elaborato confluirà in un corposo documento che manderemo ad ENAC che speriamo venga sottoscritto e condiviso anche da tutti i colleghi gestori non soci, e coloro che hanno interesse a salvare le nostre strutture.

Ci mancava anche questa ciliegina per completare lo sfascio programmato dell’aviazione privata e turistica, dopo la tassa sugli aeromobili e sui voli aerotaxi, le incursioni della GdF, i sequestri e le denunce per trasporto aerotaxi abusivo, eccoci qui, come dice l’ex ministro Tremonti, con una nuova schermata di questo videogame dove il mostro da combattere è ogni volta sempre più grande.

Se già non lo aveste fatto, suggeriamo di scaricare e prendere visione del documento ENAC sull’apposita pagina del sito istituzionale contenente la proposta di regolamento, per meglio comprendere cosa succederebbe se il regolamento passasse così come proposto.

Difendiamo le nostre strutture che grazie alla libera iniziativa privata hanno permesso in questi anni lo sviluppo di una nuova aviazione, di attività turistiche di valorizzazione e sicurezza del territorio, offrendo a costo zero una valida alternativa agli aeroporti minori soffocati da regole ed adempimenti che di fatto ne hanno penalizzato uno sviluppo produttivo e integrato col territorio. Diciamo no alla aeroportizzazione delle Aviosuperfici.

[Fonte: AOPA Italia]

COMMENTI

BLOGGER: 2
  1. Sul resto del contenuto evito commenti, ma stando a quel che si vede sulla web.app, la collaborazione tra AOPA e D-Flight contrassegna, non so quanto correttamente, come aviosuperfici un numero elevatissimo di campi coltivati ad intensive ed ortaggi, ormai da molti anni. Seguendo banalmente il buonsenso, credo che un prolungato disuso dovrebbe comportare l'automatica radiazione dall'elenco... del campo di patate, di mais, etc. etc.

    RispondiElimina
  2. AOPA dovrebbe sinceramente difendere il corretto uso di queste A/S: troppe volte e troppo spesso vedo voli a bassissima quota, contrari alle leggi aeronautiche e anche al buon senso della sicurezza personale e degli altri, solo per spillare qualche euro in più al turista per caso... Altro che volano per il turismo (si tratta di roba che si possono permettere solo i ricchi, visti i costi), se domani tornassero le aree rosse sui Parchi Nazionali il 50% del territorio sarebbe non sorvolabile senza autorizzazione per un UAS, con buona pace degli operatori e di conseguenza con buona pace della sicurezza aerea della fruizione legale dello spazio aereo.
    Ogni volta che leggo i comunicati di AOPA mi viene da pensare che ENAC sia una banda di ubriachi che dovrebbe essere chiusa ieri nemmeno domani: e dunque mi sorge il dubbio se sia una giusta difesa delle proprie componenti associative (e quindi ogni attacco di parte lascia un po' il tempo che trova) oppure se sotto non ci sia qualcos'altro. Non conosco purtroppo il regime normativo negli altri Paesi europei, ma dubito che ENAC, in regime EASA, abbia pensato qualcosa che esisterà soltanto in Italia... Ma essendo ignorante non mi esprimo in merito.

    RispondiElimina

Se vuoi supportarci compra droni o qualsiasi prodotto usando i seguenti link. Grazie al tuo aiuto riceveremo una commissione per il tuo acquisto dallo store, a te non costerà nulla. 🛒AMAZON 🛒DJI Online Ufficiale 🛒 DJI Store Italia - 🛒 AUTEL in Italia - 🛒 BANGGOOD - 🛒 DRONEMASK  🛒 MAGIMASK

Clicca su "mi piace" e seguici su Facebook

Raggiungici su YOUTUBE
Nome

>Drone,1,250 grammi,14,300 grammi,63,3DRobotics,18,A2,1,AAM,3,Acqua,1,Action Cam,8,Advanced Air Mobility,15,Aeromobile Giocattolo,1,Aeromobili con equipaggio,1,Aeromodellismo,32,Aeroscope,1,Agricoltura,84,Aibotix,3,Ambiente,2,Anafi,23,Anafi Ai,2,Anafi Mini,1,Anafi Thermal,3,Anafi-Ai,1,Ansv,1,APM,9,Apple,1,Apple iPhone X,1,APR,746,Archeologia con i Droni,7,Arducopter,44,Ardupilot,1,Arte,1,Assicurazione,4,Assicurazione. Droni,3,Assorpas,12,Autel,9,Autel Evo 3,1,Autel EVO Lite,1,Autel EVO Mini,2,Autel EVO Nano,3,Autel Robotics,12,Autopilota,9,Bebop,45,Bebop 2,9,Bebop 3,1,Blos,2,BVLOS,43,c-uas,1,Camera Drone,1,Camera Termica,6,Campi Fotovoltaici,3,Canon,1,CES2017,4,Cinecopter,2,Cinewhoop,2,Cobra,1,Corso droni,6,Curiosità,2,D-flight,17,Design,1,DII,1,DIJ,3,DIJ GO,1,Disco,9,DJI,821,DJI Academy,1,DJI Action 2,4,DJI Action 3,1,DJI Air 2S,7,DJI Air2S,3,DJI Avata,1,DJI Enterprise,13,DJI FLY,6,DJI FPV,23,DJI Goggles,15,DJI Innovation,20,DJI Innovations,135,DJI Inspire 2,15,DJI Inspire 3,1,DJI M200,1,DJI M30,1,DJI Matrice 300,3,DJI Mavic,65,DJI Mavic 2,40,DJI Mavic 2 Enterprise,7,DJI Mavic 2 Enterprise Advanced,2,DJI Mavic 3,20,DJI Mavic Air,28,DJI Mavic Air 2,23,DJI Mavic Mini,42,DJI Mavic Mini 2,1,DJI Mavic Pro,15,DJI Mavic Pro 2,4,DJI Mavic Pro II,2,DJI Mavic Pro Platinum,5,DJI MIMO,1,DJI Mini 2,21,DJI Mini 3,11,DJI Mini 3 Pro,10,DJI Mini SE,4,DJI OM 5,1,DJI Osmo Action,7,DJI Osmo Mobile 3,2,DJI OSMO POCKET,19,DJI Phantom,1,DJI Phantom 4,23,DJI Phantom 4 RTK,6,DJI Phantom 5,5,DJI Phantom R,1,DJI Pocket 2,4,DJI S800,10,DJI Smart Controller,2,DJI SPARK,68,DJI Tello,3,Dobby,4,Done,1,Draganflyer,4,Drone,4074,drone 250 grammi,16,Drone Droni,5,drone giocattolo,2,Drone Journalism,13,Drone Marino,5,Drone Notizie,1,Drone Patent Trolling,1,Drone; Droni,1,Drone; Notizie,1,Drone. DJI,1,Drone. Droni,5,Drone. Hardware,1,Drone. Italia,1,Drone. Notizie,3,Droni,1543,Droni modelli,5,Dronie,3,Dronimodellismo,6,Dronitaly,63,Dronitaly 2016,9,EASA,8,Emergenza,5,Enac,183,ENAV,5,esacottero,3,Eventi,156,Evento,1,Evidenza,1,EVO 2,10,Evo Lite,3,Evo Nano,4,EVO NANO+,4,EVO NANO+. Autel Robotics,1,Expodrone,8,F3U,1,FAI,1,Fatshark,1,FIMI,6,FIMI A3,3,Fimi Palm,1,Fimi X8 Mini,7,FIMI X8 SE,12,FIMI X8 SE 2020,4,FIMI X8SE 2022,1,Firmware,18,FLIR,1,Ford,1,Formazione,37,Fotografia,5,Fotogrammetria,114,FPV,110,FPV Drone Racing,48,FPV Racing,143,GDU,1,Geologia,3,Geomatica,4,Gimbal,5,Gimbal Brushless,31,GoPro,48,GoPro Hero 4,9,GoPro Hero 5,4,GoPro Hero 6,1,GoPro Hero 7,2,GoPro Hero8,1,GoPro Max,1,GPS,5,Ground Station,4,GSPRO,2,Handheld Gimbal,30,Hardware,489,Hasselblad,1,Helicam,1,Hero 6,1,Hubsan,41,Hubsan Zino 2,1,Incendio,3,inspire 1,2,Inspire 2,5,Intel,4,Intergeo,1,ispezioni,40,Italdron,7,Italia,2341,JARUS,1,karma,28,Lavoro,6,Lavoro Aereo,47,Le Prove di Quadricottero News,37,Leonardo,4,Libri,1,LiDAR,3,Linux,1,Litchi,1,M300,2,Manifestazione Aerea,1,Mappatura,25,Matrice 100,3,Matrice 200,7,Matrice 300,1,MAV,3,Mavic,1,Mavic Enterprise,1,Mavic Mini 2,2,Mavic Pro,1,Mi Drone,3,Mi Drone Mini,2,Micro Drone,3,Micro Droni,31,Microdrones,5,Mikrokopter,25,mini drone,11,Mini Droni,95,MiTu,1,Mobilità Elettrica,1,Moni,1,Monitoraggio,212,Monitoraggio. Notizie,1,Multirotore,45,Multiwii,4,myUAS,1,Norma,1,Normativa,402,Normativa Droni,204,Normativa Droniblogger,1,Normativa EU,120,Notiizie,2,Notize,15,Notizie,4023,Notizie. Italia,1,Notizize,2,OnePlus,1,Open Source,35,Openpilot,8,OSMO,4,OSMO Mobile 2,4,OSMO Mobile 3,2,Osmo Mobile 4,4,P4 Multispectral,1,Paparazzi,1,Paracadute,6,Parrot,169,Parrot Anafi,29,Parrot. Notizie,1,Payload,2,PERI,1,Phandom,1,Phantom,42,Phantom 3,46,Phantom 3 SE,1,Phantom 4,25,Phantom 4 PRO,5,Phantom RTK,1,Pix4D,1,Pocket 2,2,Polizia,5,Post Produzione,11,Prevenzione Incendi,5,primo contatto,33,Privacy,12,Protezione Civile,4,Quadricottero,280,Racing,1,Radio,1,rdcv,5,RDWC,4,Recensione,7,Recensione Droni,36,ReelSteady,1,Regolamento,1,Regolamento Droni,99,Remote ID,1,Restauro,4,Ricerca e Soccorso,144,Rilevamenti,59,Rilevamenti Tecnici,93,Rilevamento,28,Riprese Aeree,307,Roma,2,Roma Drone Campus,21,Roma Drone Conference,83,Roma Drone Expo&Show,32,Roma Drone Urbe,13,Runcam,1,Samsung,1,SAPR News,606,Scatto Remoto,1,Scuola,98,Selfie,4,senseFly,3,Sicurezza,11,SICUREZZA 2017,1,Simulatore di volo,6,Skydio,1,Skydio 2,6,Skydio X2,2,Skypixel,3,Skyrobotic,3,SkytTech2015,1,Software,199,Solo,7,Sony,1,Sora,1,Sorveglianza,17,speciale romadrone,5,Specific,4,spettacolo,1,Sport,2,Stampante 3D,6,Syma,5,Tecnica,106,Tecnologia,13,Televisione,56,TELLO,11,Termocamera,52,Terremoto,1,Topografia,3,Transponder,2,Trasporto con Drone,13,Tutorial,76,TwoDots,1,U-space,4,UAM,4,UAS,4,UAV,1,Urban Air Mobility,6,Vigili del Fuoco,14,VirtualRobotix,13,Vitus,2,VTOL,3,Wale Watching,3,Walkera,12,WRC,2,X8 Mini,1,XAircraft,1,XIAOMI,16,XIAOMI FIMI A3,2,Xiaomi Mi Drone,1,XIAOMI MITU,3,Xiro,2,XK Innovations,1,Yi,1,Yuneec,20,ZeroTech,1,ZINO,15,Zino 2,1,Zino Mini Pro,14,
ltr
item
Quadricottero News: AOPA Italia contraria al nuovo regolamento ENAC in bozza sulle Aviosuperfici
AOPA Italia contraria al nuovo regolamento ENAC in bozza sulle Aviosuperfici
AOPA Italia contraria al nuovo regolamento ENAC in bozza sulle Aviosuperfici
https://blogger.googleusercontent.com/img/b/R29vZ2xl/AVvXsEhNw87lp7hXrsRMgkGWHfO5ANzkbEhJuRdbWH2zRtf98zzZX1L3AbBh-K6wVKE5wr-LjAmU7EOt8SVvvjKLBF0VALzjQC_CP4jlWlTyUBV8wHjJ9gTISDCE5NrYAQEKn1B2vz_cFlWi0uQw7VeIR6oR7gujj9gWjnDWW-HdBj102v-1uUB2MlIh-UEw/s16000/AOPA%20Italia%20bozza%20aviosuperfici.jpg
https://blogger.googleusercontent.com/img/b/R29vZ2xl/AVvXsEhNw87lp7hXrsRMgkGWHfO5ANzkbEhJuRdbWH2zRtf98zzZX1L3AbBh-K6wVKE5wr-LjAmU7EOt8SVvvjKLBF0VALzjQC_CP4jlWlTyUBV8wHjJ9gTISDCE5NrYAQEKn1B2vz_cFlWi0uQw7VeIR6oR7gujj9gWjnDWW-HdBj102v-1uUB2MlIh-UEw/s72-c/AOPA%20Italia%20bozza%20aviosuperfici.jpg
Quadricottero News
https://www.quadricottero.com/2022/07/aopa-italia-contraria-al-nuovo.html
https://www.quadricottero.com/
https://www.quadricottero.com/
https://www.quadricottero.com/2022/07/aopa-italia-contraria-al-nuovo.html
true
82792799756454696
UTF-8
Caricati Tutti i Posts Nessun post trovato VEDI TUTTI Leggi il Resto Rispondi Cancella la Risposta Cancella By Home PAGINE POSTS Vedi Tutti RACCOMANDATO PER TE ETICHETTA ARCHIVIO SEARCH TUTTI I POSTS Non è stato trovato quello che cercavi Torna alla Home Domenica Lunedi Martedi Mercoledi Giovedi Venerdi Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso 1 minute fa $$1$$ minutes ago 1 ora fa $$1$$ hours ago Ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di 5 settimane fa Followers Segui THIS PREMIUM CONTENT IS LOCKED STEP 1: Share to a social network STEP 2: Click the link on your social network Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy Table of Content