DRONI, ecco il nuovo regolamento ENAC in bozza che si avvicina al Regolamento Europeo

Nuova classificazione di aeromodelli, ora non possono avere sistemi automatici e/o autonomi. Introdotta la nuova classe di SAPR ad uso ricreativo: potrà svolgere operazioni non critiche con pilota che dovrà seguire un corso online e superare test online. Dal 1 novembre tutti gli operatori di SAPR (sia ricreativi che pro) di peso uguale o superiore ai 250g dovranno essere registrati su D-flight. Apparentemente esentati dalla registrazione e test online gli aeromodelli secondo la nuova definizione.


Colpo di scena estivo nel mondo italiano della normativa Droni, Oggi ENAC ha pubblicato la bozza in consultazione per 30 giorni del nuovo regolamento droni che intende avvicinarsi al Regolamento Europeo entrato in vigore il 1 luglio

Alcune modifiche principali riguardano:
  • la classificazione di aeromodello, con il nuovo regolamento in bozza l'aeromodello è un dispositivo a pilotaggio remoto impiegato esclusivamente per fini ricreativi e sportivi (come oggi) non dotato di equipaggiamenti che ne permettano un volo automatico (nuova aggiunta) e/o autonomo e che vola sotto il controllo visivo diretto e costante dell'aeromodellista senza l'ausilio di aiuti visivi. Per sistema automatico si intende in grado di svolgere tutta la missione, o parte di essa in base ad un programma preimpostato dal pilota prima o durante il volo. Il pilota mantiene comunque il controllo del mezzo e può intervenire in tempo reale per assumerne il cotnrollo. In pratica, semplificando tutti i droni dotati di GPS che volano a waypoint ma probilmente anche con le funzioni smart tipo rocket, dronie etc. (programma preimpostato) non potranno essere considerati aeromodelli. 

Dal 1 novembre 2019 scatta la registrazione sito D-Flight per gli operatori SAPR ricreativi di peso uguale o superiore ai 250g

Ne consegue che per il nuovo regolamento, tutti i droni dotati della possibilità di volo automatico non potranno essere considerati aeromodelli. Se usati per fini ricreativi saranno considerati SAPR ad uso ricreativo e il pilota per condurli dovrà seguire un corso online con superamento di test finale presso il portale web ENAC oppure presso un Centro di Addestramento abilitato. 
  • A partire dal 1 novembre 2019 obbligatoria la registrazione su D-Flight per gli operatori di tutti i droni (non aeromodelli) di peso uguale o superiore ai 250g impiegati per divertimento/motivi ricreativi. Dovranno essere registrati sul sito D-Flight e condotti da un pilota che abbia conseguito l'attestato di competenza (quello "online" vedi sopra). A partire dal 1 luglio 2020 gli operatori/proprietari di SAPR per uso ricreazionale non potranno svolgere attività di volo in assenza di attestato di competenza e registrazione. 

I SAPR ad uso ricreativo potranno svolgere anche le operazioni non critiche

In breve, sarà possibile usare un drone da divertimento allo stesso modo di come oggi si può usare un drone per le operazioni non critiche. In entrambi i casi sarà necessaria la registrazione su d-flight, e "l'attestato on line". Le operazioni potranno essere condotte mantenendo almeno 50m da persone che non sono sotto il controllo diretto dell'operatore e ad almeno 150m dalle aree congestionate. Proibito il sorvolo di aree congestionate, agglomerati urbani e infrastrutture sensibili. Si potrà volare anche nelle CTR e ATZ rispettando la circolare ATM-09.

Chi invece ha un drone senza possibilità di funzionalità di volo automatico e/o autonomo, potrà continuare ad utilizzarlo come aeromodello seguendo le stesse regole odierne cioè seguendo la sezione VII aeromodelli: "in aree opportunamente selezionate dall’aeromodellista, fino ad un’altezza massima di 70 m AGL entro un raggio massimo di 200 m in zone non popolate, sufficientemente lontano da edifici, infrastrutture e installazioni" fuori dalle ATZ e dalle CTR, fuori dalle zone regolamentate attive e zone proibite.

Gli Aeromodelli (droni senza GPS/ senza possibilità di volo automatico) apparentemente esentati dalla registrazione e dal test online

Secondo una nostra prima interpretazione gli aeromodelli (quindi i droni non dotati di funzionalità automatiche/autonome che permettano di volare con un programma pre-impostato) non essendo SAPR ad uso ricreativo non dovrebbero essere soggetti a registrazione e all'obbligo di test online per il pilota

Nuova altezza massima 120m 

L'altezza massima fuori dallo spazio aereo controllato è stata fissata in 120m rispetto al suolo. La distanza massima è relativa alla modalità di pilotaggio. Se VLOS la distanza massima è funzione della capacità del pilota nel determinare l'effettiva condizione dell' APR. Tuttavia la recente circolare ATM-09 fissa questa distanza in 500m fuori dallo spazio aereo controllato per i voli in VLOS.

Operazioni Critiche con i droni < 25kg in VLOS, quasi uguale ad oggi ma più semplice

Le operazioni critiche con i droni < 25kg in VLOS potranno essere svolte soltanto da pilota che:
  • abbia superato il test online previsto per i SAPR Ricreativi / Operazioni non critiche 
  • un corso di teoria presso un Centro Addestramento con esame finale con 30 domande a risposta multipla
  • un corso di pratica presso un Centro Addestramento con esame di conduzione drone davanti ad un Examiner

Novità - Operazioni Critiche in BVLOS con droni < 25kg

Con il nuovo regolamento potranno essere svolte anche operazioni in BVLOS. Per condurle con un drone < 25kg il pilota dovrà aver ottenuto l'attestato per le operazioni critiche VLOS e frequentare ulteriore corso di approfondimento pre un Centro di Addestramento con superamento di esame finale.

Assicurazione per tutti meno che per gli Aeromodelli (quelli della nuova definizione)

L'assicurazione sarà obbligatoria sia per i SAPR ricreativi che per quelli impiegati in operazioni non critiche e critiche. Esclusi gli aeromodelli così come classificati secondo la nuova definizione.

Sparisce la visita medica - Logbook rimane - Giubetto alta visibilità solo per le operazioni Critiche

La visita medica per il pilota delle operazioni non critiche e i voli con SAPR ricreativi non è prevista. Non sembra prevista neppure per il pilota delle operazioni critiche. Il Giubetto ad alta visibilità rimane per le operazioni critiche il logbook su cui registrare l'attività di volo rimane per tutti i piloti (SAPR ricreativi, non critiche, critiche).

Droni 300g invariati - non sarà richiesto neppure il test online

Secondo una prima interpretazione della bozza, i droni riconosciuti ENAC intrinsecamente inoffensivi aderenti all'art. 12 comma 5 potranno essere condotti senza che il pilota debba conseguire l'attestato, neppure quello online.


Continuate a seguirci, approfondiremo i vari aspetti. - Leggi la: Bozza di Emendamento al Regolamento Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto Ed.3 con lettera di presentazione e modulo per i commenti

Lettera di presentazione nuovo regolamento ENAC droni

Nuovo Regolamento ENAC Droni edizione 3 in Bozza


Modulo commenti - Scaricare, compilare e inviare ad ENAC

COMMENTI

BLOGGER: 17
  1. Ma in merito ai droni di peso inferiore ai 500g non vedo traccia in questa bozza (al contrario del regolamento europeo). Sembrava che sarebbero stati autorizzati a volare anche nei centri abitati...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per il regolamento europeo che dovrà essere applicato il 1 luglio 2020 si. Per questo che è la prima versione del regolamento ENAC di avvicinamento non c'è la categoria 500 grammi e molte cose sono ancora diverse.

      Elimina
  2. Si può dedurre che il fimi A3 che non può effettuare voli automatici tipo waypoint (privo di app.),ma solo RTH con GPS è da considerarsi aeromdello con la nuova normativa,quindi libero da vincoli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dire il vero anche i DJI non possono fare nulla di automatico senza app. Anzi sono limitatissimi.....se non sbaglio non fai più di 30 metri. In pratica sono inutili.

      Elimina
    2. Gli aeromodelli non sono liberi, devono rispettare le regole per l'aeromodellismo ma l'operatore non si deve registrare e non deve fare il test online. Detto questo, l' A3 ha il GPS quindi è dotato di equipaggiamento che ne permette il volo automatico. Anche se non vola a waypoint ha comunque funzionalità di volo automatico come ad esempio l'orbit. Quindi l' A3 non può essere considerato aeromodello, puo' essere considerato SAPR ad uso ricreativo.

      Elimina
  3. Onestamente non capisco il discorso dei trecentini. Se è previsto che dal primo novembre tutti i droni di peso maggiore di 250 grammi dovranno registrarsi ed essere condotti da operatore in possesso di attestato di competenza perché si dice che per i trecentini non cambierà nulla? Mi sembra una contraddizione. O forse per loro non cambierà nulla fino al primo novembre data in cui tale categoria andrà a morire?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo la bozza tutti i droni ad uso RICREAZIONALE sopra i 250g dovranno essere registrati con attestato online per il pilota. I droni da 300g da sempre sono classificati come droni ad uso professionale e sono già oggi soggetti alla procedura di riconoscimento ENAC. La categoria non andrà a morire il 1 novembre continuerà ad esistere e anzi sarà l'unica che permetterà di svolgere operazioni critiche con voli in presenza di persone ed in scenari urbani senza dover ottenere attestato per il pilota.

      Elimina
  4. OK, mi sta bene regole registrazioni attestati è giusto, ma per gli ex aeromodellisti come me amanti dell'autocostruito, come saranno registrati, classificati o certificati, i droni "fai date" dotati di moduli GPS e quindi di tutte quelle funzioni programmabili di volo autonomo che ci offrono gli FC in commercio oggi?
    Potremmo ancora costruire e far volare i nostri agglomerati di fili e parti elettroniche che ci piacciono tanto?
    Mi studierò bene questo regolamento per capire di più.
    Grazie a Quadricottero News per le informative.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrai costruirli ma a partire dal 1 luglio 2020 se saranno sopra i 250g dovrai condurli necessariamente nei campi volo presso associazioni aeromodellistiche riconosciute. Con questo regolamento in bozza invece gli autocostruiti dotati di volo automatico vengono considerati SAPR e non aeromodelli quindi dovrai fare la registrazione e test online.

      Elimina
  5. Esisterà ancora la distinzione tra attestati "Very Light" e "Light"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le open category che dovranno essere introdotte a partire dal 1 luglio 2020 prevedono classi di peso diverse (C0,C1,C2,C3,C4) Probabilmente ENAC manterrà le V e VL per le specific ma è tutto da vedere.

      Elimina
  6. perciò non citando nulla riguardo l'uso professionale, si intende sparito. E ci si riferisce sempre a droni ad uso "ricreazionale" sopra i 250 gr.?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, per ENAC secondo questa bozza ci sono gli aeromodelli, i droni ad uso ricreazionale e i droni ad uso professionale. Per il regolamento europeo invece ci saranno gli aermodelli e i droni.

      Elimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Per l'utilizzo professionale di droni sopra i 300 grammi in condizioni non critiche (es. mavic air, mavic pro, phantom ecc.) sarà necessaria solamente la registrazione su d-flight + corso online + assicurazione oppure sarà comunque ancora necessario l'attestato di pilota APR?
    Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà necessaria registrazione d-flight, assicurazione, corso online e il superamento dell'esame finale che potrà essere fatto online su un portale ENAC oppure recandosi presso una scuola di volo.

      Elimina
  9. ma se io adesso volessi iniziare a lavorare con droni, da dove devo iniziare? devo fare patentino? quando non sarà più necessario fare il patentino?

    RispondiElimina

$title=0 TELLO

$title=0 Google

Clicca su "mi piace" e seguici su Facebook

Raggiungici su YOUTUBE
Nome

>Drone,1,250 grammi,5,300 grammi,60,3DRobotics,18,A2,1,Acqua,1,Action Cam,4,Aeromobile Giocattolo,1,Aeromobili con equipaggio,1,Aeromodellismo,30,Aeroscope,1,Agricoltura,72,Aibotix,3,Ambiente,1,Anafi,16,Anafi Thermal,2,Ansv,1,APM,9,Apple,1,Apple iPhone X,1,APR,746,Archeologia con i Droni,7,Arducopter,44,Ardupilot,1,Arte,1,Assicurazione,4,Assicurazione. Droni,3,Assorpas,10,Autopilota,9,Bebop,45,Bebop 2,9,Bebop 3,1,Blos,2,BVLOS,20,Camera Termica,1,Campi Fotovoltaici,3,Canon,1,CES2017,4,Cinecopter,2,Cinewhoop,2,Cobra,1,Corso droni,6,Curiosità,2,D-flight,2,Design,1,DIJ,1,DIJ GO,1,Disco,9,DJI,519,DJI Enterprise,2,DJI Goggles,15,DJI Innovation,20,DJI Innovations,135,DJI Inspire 2,15,DJI M200,1,DJI Mavic,62,DJI Mavic 2,37,DJI Mavic 2 Enterprise,6,DJI Mavic Air,28,DJI Mavic Mini,1,DJI Mavic Pro,14,DJI Mavic Pro 2,4,DJI Mavic Pro II,2,DJI Mavic Pro Platinum,5,DJI MIMO,1,DJI Osmo Action,5,DJI Osmo Mobile 3,1,DJI OSMO POCKET,15,DJI Phantom,1,DJI Phantom 4,20,DJI Phantom 4 RTK,5,DJI Phantom 5,5,DJI Phantom R,1,DJI S800,10,DJI SPARK,67,Dobby,4,Done,1,Draganflyer,4,Drone,2989,Drone Droni,5,drone giocattolo,2,Drone Journalism,13,Drone Marino,2,Drone Notizie,1,Drone Patent Trolling,1,Drone; Droni,1,Drone; Notizie,1,Drone. DJI,1,Drone. Droni,5,Drone. Hardware,1,Drone. Notizie,3,Droni,1539,Droni modelli,5,Dronie,2,Dronimodellismo,6,Dronitaly,58,Dronitaly 2016,9,Emergenza,1,Enac,59,ENAV,4,esacottero,3,Eventi,115,Evento,1,Expodrone,8,F3U,1,FAI,1,Fatshark,1,FIMI A3,3,FIMI X8 SE,8,Firmware,16,FLIR,1,Ford,1,Formazione,28,Fotografia,4,Fotogrammetria,106,FPV,76,FPV Drone Racing,29,FPV Racing,125,GDU,1,Geologia,3,Geomatica,4,Gimbal,5,Gimbal Brushless,31,GoPro,44,GoPro Hero 4,9,GoPro Hero 5,4,GoPro Hero 6,1,GoPro Hero 7,2,GPS,5,Ground Station,4,GSPRO,2,Handheld Gimbal,23,Hardware,488,Hasselblad,1,Helicam,1,Hero 6,1,Hubsan,20,Incendio,3,inspire 1,2,Inspire 2,4,Intel,4,Intergeo,1,ispezioni,28,Italdron,7,Italia,1869,JARUS,1,karma,26,Lavoro,5,Lavoro Aereo,44,Le Prove di Quadricottero News,37,Leonardo,1,Libri,1,LiDAR,2,Linux,1,Manifestazione Aerea,1,Mappatura,21,Matrice 100,2,Matrice 200,6,MAV,3,Mavic Enterprise,1,Mavic Pro,1,Mi Drone,2,Mi Drone Mini,2,Micro Drone,3,Micro Droni,31,Microdrones,5,Mikrokopter,25,mini drone,11,Mini Droni,95,MiTu,1,Moni,1,Monitoraggio,199,Monitoraggio. Notizie,1,Multirotore,45,Multiwii,4,Norma,1,Normativa,397,Normativa Droni,44,Normativa EU,104,Notiizie,2,Notize,9,Notizie,2926,Notizize,2,OnePlus,1,Open Source,35,Openpilot,8,OSMO,4,OSMO Mobile 2,4,OSMO Mobile 3,2,Paparazzi,1,Paracadute,6,Parrot,135,Parrot Anafi,19,Parrot. Notizie,1,Payload,2,PERI,1,Phandom,1,Phantom,42,Phantom 3,46,Phantom 3 SE,1,Phantom 4,25,Phantom 4 PRO,5,Pix4D,1,Polizia,3,Post Produzione,11,Prevenzione Incendi,5,primo contatto,32,Privacy,11,Protezione Civile,4,Quadricottero,280,Racing,1,Radio,1,rdcv,5,Recensione,7,Recensione Droni,36,Regolamento,1,Regolamento Droni,15,Restauro,4,Ricerca e Soccorso,110,Rilevamenti,53,Rilevamenti Tecnici,92,Rilevamento,28,Riprese Aeree,298,Roma,2,Roma Drone Campus,21,Roma Drone Conference,81,Roma Drone Expo&Show,32,Roma Drone Urbe,13,Samsung,1,SAPR News,605,Scatto Remoto,1,Scuola,98,Selfie,4,senseFly,2,Sicurezza,11,SICUREZZA 2017,1,Simulatore di volo,6,Skyrobotic,3,SkytTech2015,1,Software,188,Solo,7,Sorveglianza,14,speciale romadrone,5,spettacolo,1,Sport,2,Stampante 3D,6,Syma,5,Tecnica,106,Tecnologia,13,Televisione,56,TELLO,10,Termocamera,42,Terremoto,1,Topografia,3,Transponder,1,Trasporto con Drone,6,Tutorial,76,TwoDots,1,UAV,1,Vigili del Fuoco,9,VirtualRobotix,13,Vitus,2,VTOL,1,Wale Watching,3,Walkera,12,WRC,2,XAircraft,1,XIAOMI,15,XIAOMI FIMI A3,2,Xiaomi Mi Drone,1,XIAOMI MITU,3,Xiro,2,XK Innovations,1,Yi,1,Yuneec,16,ZeroTech,1,ZINO,13,
ltr
item
Quadricottero News: DRONI, ecco il nuovo regolamento ENAC in bozza che si avvicina al Regolamento Europeo
DRONI, ecco il nuovo regolamento ENAC in bozza che si avvicina al Regolamento Europeo
Nuova classificazione di aeromodelli, ora non possono avere sistemi automatici e/o autonomi. Introdotta la nuova classe di SAPR ad uso ricreativo: potrà svolgere operazioni non critiche con pilota che dovrà seguire un corso online e superare test online. Dal 1 novembre tutti gli operatori di SAPR (sia ricreativi che pro) di peso uguale o superiore ai 250g dovranno essere registrati su D-flight. Apparentemente esentati dalla registrazione e test online gli aeromodelli secondo la nuova definizione.
https://1.bp.blogspot.com/-_L1g9PfBijY/XR9KYcufgLI/AAAAAAAAfLU/uigTULFyWasMNf5Zl-yjxcsS9oOiz8FvgCLcBGAs/s640/regolamento%2BENAC%2Bnuovo%2Bdroni.jpg
https://1.bp.blogspot.com/-_L1g9PfBijY/XR9KYcufgLI/AAAAAAAAfLU/uigTULFyWasMNf5Zl-yjxcsS9oOiz8FvgCLcBGAs/s72-c/regolamento%2BENAC%2Bnuovo%2Bdroni.jpg
Quadricottero News
https://www.quadricottero.com/2019/07/droni-ecco-il-nuovo-regolamento-enac-in.html
https://www.quadricottero.com/
https://www.quadricottero.com/
https://www.quadricottero.com/2019/07/droni-ecco-il-nuovo-regolamento-enac-in.html
true
82792799756454696
UTF-8
Caricati Tutti i Posts Nessun post trovato VEDI TUTTI Leggi il Resto Rispondi Cancella la Risposta Cancella By Home PAGINE POSTS Vedi Tutti RACCOMANDATO PER TE ETICHETTA ARCHIVIO SEARCH TUTTI I POSTS Non è stato trovato quello che cercavi Torna alla Home Domenica Lunedi Martedi Mercoledi Giovedi Venerdi Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso 1 minute fa $$1$$ minutes ago 1 ora fa $$1$$ hours ago Ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di 5 settimane fa Followers Segui THIS PREMIUM CONTENT IS LOCKED STEP 1: Share to a social network STEP 2: Click the link on your social network Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy