Droni: per l'Isola di Capraia più che ENAC conta la legge quadro sul divieto di sorvolo aree protette

Droni: per l'Isola di Capraia più che ENAC conta la legge quadro sul divieto di sorvolo aree protette


L'Isola di Capraia fa parte del Parco Nazionale Arcipelago Toscano su cui vigono ulteriori regimi di tutela come l'europea Rete Natura 2000 (ZSC) (ZPS) e la Riserva della Biosfera

Nonostante l'Isola di Capraia sulla mappa d-flight e sulle AIP Italia non risulti soggetta a divieti aeronautici di sorvolo, un nostro lettore accortosi della presenza del Parco ha inoltrato una e-mail all'Ente gestore chiedendo se effettivamente è possibile condurre in volo sull'isola un drone DJI Mini evidenziando una recente comunicazione in cui ENAC afferma che "sono proibite al sorvolo quelle aree in corrispondenza dei Parchi il cui divieto è stato approvato dall’ENAC ed è quindi stato pubblicato sull’AIP Italia ENR 5.6.1-1 Parchi naturali e zone soggette a protezione faunistica".

Su d-flight non ci sono divieti di sorvolo per l'Isola di Capraia

Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano ha risposto all'utente affermando che l'attività di sorvolo con finalità di riprese fotografiche amatoriali non è autorizzabile, anche se per l'Isola di Capraia non è stato chiesto ad ENAC di istituire il divieto di sorvolo. 

Secondo la risposta che il Parco Nazionale Arcipelago Toscano ha dato all'utente, con destinatario anche l'ufficio protocollo ENAC in copia conoscenza, conta la legge quadro sulle aree protette del 6 dicembre 1991 n.394 che al punto h) vieta il sorvolo di velivoli non autorizzato, salvo quanto definito dalle leggi sulla disciplina del volo.

La risposta del Parco Nazionale Arcipelago Toscano

"Dato atto che la Legge quadro sulle aree protette prevede un divieto esplicito per ragioni ambientali che ha ripercussioni sanzionatorie di carattere non solo amministrativo ma anche penale (art. 30). Considerato che il Codice della Navigazione specifica che: 

  • ENAC interviene direttamente solo ed esclusivamente per motivi di sicurezza; 
  • ENAC interviene indirettamente (su richiesta della competente amministrazione) per motivi militari ovvero di sicurezza o di ordine pubblico; 
  • il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti può intervenire per eccezionali motivi di interesse pubblico. 

Dato atto che il divieto esplicito di sorvolo previsto dalla L. 394/1991 non rientra sicuramente nei motivi di sicurezza né in quelli 'militari ovvero di sicurezza o di ordine pubblico', si esclude la possibilità che ENAC, con una circolare, possa determinare se il divieto posto da una legge nazionale per motivi ambientali sia o meno cogente. Considerato, inoltre, il tenore complessivo della medesima Legge quadro, si ritiene di poter escludere che il divieto citato sia qualificabile come 'eccezionali motivi di interesse pubblico'. Per quanto sopra, si ribadisce che l’attività di sorvolo da effettuare nella zona a parco con finalità di riprese fotografiche amatoriali non è autorizzabile. 


 

Chi ha ragione, ENAC o l'Ente Parco Nazionale Arcipelago Toscano? A prescindere dalla risposta, il nostro parere è che per ottenere la massima efficacia in modo da salvaguardare anche i Parchi Naturali è necessario che tutti i divieti di sorvolo validi e zone geografiche che riguardano gli UAS siano pubblicati su un'unica mappa ufficiale dello Stato membro, come in effetti prevede il Regolamento Europeo Droni a decorrere dal 1 gennaio 2022, in modo che un utilizzatore sappia senza incertezze dove è possibile o meno far volare un drone. Leggi anche: Droni, i divieti di sorvolo per essere validi devono passare da ENAC, lo dice anche il regolamento europeo.

COMMENTI

BLOGGER: 12
  1. Ciao Danilo sono Simone, quello che ha fatto la segnalazione e ha ricevuto la risposta dell'ente parco... che tempestività nel fare l'articolo!!
    Comunque basterebbe che chiedessero la riserva di spazio aereo se è così delicata l'isola, questo vale per tutti i parchi e ancora più in generale servirebbe una legge diciamo 'più fresca' di quella del 91 che chiarisce le cose.
    Io posso anche non volare in questo caso non mi cambia la vita, ma in generale non possiamo non volare mai su nessun parco in nessuna ora del giorno e nessun periodo dell'anno (a volte sono grandi quanto una metropoli) per questa vecchia legge

    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simone, infatti. Serve un allineamento di vedute tra parchi ed ENAC ed una mappa unica UAS che integri qualsiasi disposizione geografica per gli UAS. Soltanto con disposizioni certe facilmente consultabili si può disciplinare efficacemente il volo dei droni.

      Elimina
    2. Dimenticavo Simone, dal momento che hai scritto anche ad ENAC chiedendo lumi su questa risposta che ha dato il Parco, tienici aggiornati sugli eventuali sviluppi. Grazie

      Elimina
  2. Quello che dice il parco era vero fino al 30 dicembre 2020. Evidentemente a questi campioni sfugge che adesso il Regolamento è europeo, non nazionale.
    Se non lo vogliono capire, facciamo una class action, ovvero inviamo tutti una email così forse lo capiscono...
    Ma soprattutto: "ENAC interviene direttamente solo ed esclusivamente per motivi di sicurezza;" e dove sta scritto?

    RispondiElimina
  3. Probabilmente i signori del parco hanno dimenticato di riportare una parte del codice: “ su richiesta della competente amministrazione, (ENAC) vieta il sorvolo su determinate zone del territorio nazionale.”
    ATM-03C, questa sconosciuta…

    RispondiElimina
  4. Ma nel 91 gli uas c'erano? La legge immagino che sia stata scritta con riferimento ai mezzi con pilota a bordo e andrebbe rivista; quello che temo è che il legislatore, se interpellato, scelga di risolvere il conflitto nel modo più semplice possibile: far inserire in automatico tutte le aree parchi nelle aip Italia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel 1991 gli aeromodelli c'erano eccome, da qualche decade per altro... Solo che non si usavano per lavoro quindi il concetto era diverso.
      Il problema non è la persona a bordo o no, è il rumore che fanno i mezzi a motore. Infatti è vietato il volo così come è vietato l'ingresso alle autovetture: a meno che non siano lì per scopi dell'Ente Parco. La protezione nasce da quell'esigenza, ed è scientificamente dimostrato che il rumore dei droni disturba gli animali (anche in letargo).
      Ora il problema è diverso: è in vigore un Regolamento Europeo che impone un certo modo di agire, e gli Enti Parco non possono limitarsi a un divieto generico, ma devono partire da quel divieto generico e richiederne uno specifico per il proprio parco, come tanti Enti hanno fatto.
      In automatico non credo si farà mai, perché AIP Italia riguarda gli aeromobili manned (e per loro la legge del 91 rimane in vigore), mentre noi parliamo di un Regolamento riferito agli aeromobili unmanned, per i quali infatti si dice che serve una cartografia diversa, digitale, gratuita e accessibile a tutti.

      Elimina
  5. L'ente parco in questione avrebbe potuto far inserire l'area nelle aip italiane, mettendoci lo stesso tempo che ci ha messo per rispondere con questa lettera, per altro piena di assunti e indicazioni molto discutibili. Attendiamo la risposta di Enac adesso...

    RispondiElimina
  6. Incuriosito dalla norma citata dall'Ente parco sono andato a cercarla (L. 394/1991) e il comma a cui fa riferimento l'ente Parco recita non solo quanto sostengono, ma anche ciò che sostiene Enac (gli sarà sfuggito?) ovvero (Art. 11) che "il regolamento del parco disciplina [...]" "il sorvolo di velivoli non autorizzato, salvo quanto definito dalle leggi sulla disciplina del volo."
    Non è affatto un dettaglio quel "salvo quanto".
    La legge in sostanza pone un limite e dice che il parco può stabilire le regole e normare il sorvolo di velivoli non autorizzati (ad esempio vietandoli) eccetto ciò che è disciplinato dalle leggi sul volo. Le leggi sul volo sono una competenza delegata a Enac. Enac stabilisce che le mappe con i divieti per i droni siano quelle di d-flight e prevede procedure per richiedere ulteriori restrizioni.
    L'ente decide di non presentare richiesta e con un "regolamento" emesso da un Parco immagina di assumere parte della delega di Enac e poter normare il volo sul parco.
    E' un po' come se un Comune decidesse di dichiarare la città "zona militare" per evitare potenziali furti. Mi pare un atto illegittimo e quindi nullo allo stesso modo. Esistendo un Ente delegato (ENAC) su quel tema l'Ente parco non ha titolo e questo è un reato che si chiama "Usurpazione di funzioni pubbliche".
    Sarebbe bello che Enac prendesse una posizione esemplare, visto che per altro è in copia e quindi ne ha notizia.

    Rispetto alla tesi "la legge non vale più perchè vecchia e superata dal regolamento europeo" (sarebbe bello ma) la vedo grigia perchè il "regolamento di esecuzione 2019/947" riporta (ben due volte) che "Il nuovo quadro normativo per le operazioni UAS dovrebbe lasciare impregiudicati gli obblighi applicabili in materia di protezione dell'ambiente e della natura derivanti dal diritto nazionale o dell'Unione".
    Quindi in sostanza palesa la volontà di non abrogare norme in vigore sul tema di tutela dell'ambiente ma di lasciarle in vigore. E quindi se resta in vigore la vecchia norma.

    Non mi capacito di come Enac si faccia mettere i piedi in testa da un Ente locale come questo. Forse è la punta di un iceberg che noi non vediamo ma serebbe interessante, tramite le associazioni di categoria, far valere i diritti dei piloti anche in sede legale affinchè queste situazioni cessino sin dalle origini. Peccato non vi siano forme associative che agiscono proattivamente si questi temi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marco, concordo sul "salvo quanto definito dalle leggi sulla disciplina del volo". Per quanto riguarda il regolamento europeo: attribuisce allo Stato membro, ovvero all'autorità designata dallo Stato membro (in Italia ENAC) la facoltà di gestire ed istituire le zone geografiche UAS con l'obbligo di riportarle in un sistema digitale unico facilmente consultabile. Quindi tutti i divieti UAS devono passare dall'autorità designata ed essere pubblicati in formato digitale unico a partire dal 1 gennaio 2022. In pratica un'unica mappa dove vengono riportate tutte le zone geografiche UAS.

      Elimina
    2. Al contrario di quanto è stato (ed è) per le spiagge riguardo ai pericoli derivanti dal sorvolo dei velivoli manned, dal 1991 all'avvento dei piccoli droni, pur cercando, non ho trovato notizie di parchi e zone protette che si siano lamentati per sorvoli a basse quote sul loro territorio. Eppure, ho visto con i miei occhi velivoli manned di ogni tipo sorvolare a bassa quota diverse di quelle aree, e tenderei ad escludere che si fossero premurati di ottenere un permesso dagli enti gestori. Pertanto, pur esistendo la legge 394/1991, tolti quei parchi che avevano fatto richiesta di riserva di spazio aereo ad Enac (da tempo riportati sulle mappe ufficiali), tutti gli altri erano probabilmente ignari che fosse necessario "passare" da Enac, o non gl'importava granchè dei sorvoli, nè si prendevano la briga d'identificare chi li avesse sorvolati. Ora che i piccoli droni li stanno costringendo a prendere atto della situazione, servirà un po' di tempo perchè si rassegnino a svolgere la prassi di richiedere la riserva di spazio aereo, dovuta ai sensi della L. 394/1991. Nel frattempo, può darsi che in sede legale un pilota sanzionato possa spuntarla, ma visti i costi ed i tempi per provarci, specie se si tratta di scopi non professionali (non ci sono danni da rifondere) penso non ne valga la pena.

      Elimina
    3. l'argomento è più complesso, entrano in gioco direttive europee come la Rete Natura 2000. La colpa è solo di Enac che con un colpo di spugna ha cancellato tutto senza aver benchè chiara la situazione.

      Elimina

$title=0 Google

Clicca su "mi piace" e seguici su Facebook

Raggiungici su YOUTUBE
Nome

>Drone,1,250 grammi,9,300 grammi,63,3DRobotics,18,A2,1,Acqua,1,Action Cam,7,Aeromobile Giocattolo,1,Aeromobili con equipaggio,1,Aeromodellismo,31,Aeroscope,1,Agricoltura,78,Aibotix,3,Ambiente,2,Anafi,22,Anafi Ai,1,Anafi Mini,1,Anafi Thermal,3,Anafi-Ai,1,Ansv,1,APM,9,Apple,1,Apple iPhone X,1,APR,746,Archeologia con i Droni,7,Arducopter,44,Ardupilot,1,Arte,1,Assicurazione,4,Assicurazione. Droni,3,Assorpas,12,Autel,7,Autopilota,9,Bebop,45,Bebop 2,9,Bebop 3,1,Blos,2,BVLOS,31,Camera Drone,1,Camera Termica,4,Campi Fotovoltaici,3,Canon,1,CES2017,4,Cinecopter,2,Cinewhoop,2,Cobra,1,Corso droni,6,Curiosità,2,D-flight,11,Design,1,DIJ,3,DIJ GO,1,Disco,9,DJI,719,DJI Academy,1,DJI Air 2S,5,DJI Enterprise,12,DJI FLY,6,DJI FPV,18,DJI Goggles,15,DJI Innovation,20,DJI Innovations,135,DJI Inspire 2,15,DJI M200,1,DJI Matrice 300,3,DJI Mavic,65,DJI Mavic 2,40,DJI Mavic 2 Enterprise,7,DJI Mavic 2 Enterprise Advanced,1,DJI Mavic 3,3,DJI Mavic Air,28,DJI Mavic Air 2,23,DJI Mavic Mini,41,DJI Mavic Mini 2,1,DJI Mavic Pro,15,DJI Mavic Pro 2,4,DJI Mavic Pro II,2,DJI Mavic Pro Platinum,5,DJI MIMO,1,DJI Mini 2,16,DJI Mini SE,1,DJI Osmo Action,7,DJI Osmo Mobile 3,2,DJI OSMO POCKET,19,DJI Phantom,1,DJI Phantom 4,22,DJI Phantom 4 RTK,5,DJI Phantom 5,5,DJI Phantom R,1,DJI Pocket 2,4,DJI S800,10,DJI Smart Controller,2,DJI SPARK,68,DJI Tello,3,Dobby,4,Done,1,Draganflyer,4,Drone,3727,drone 250 grammi,14,Drone Droni,5,drone giocattolo,2,Drone Journalism,13,Drone Marino,4,Drone Notizie,1,Drone Patent Trolling,1,Drone; Droni,1,Drone; Notizie,1,Drone. DJI,1,Drone. Droni,5,Drone. Hardware,1,Drone. Italia,1,Drone. Notizie,3,Droni,1542,Droni modelli,5,Dronie,3,Dronimodellismo,6,Dronitaly,63,Dronitaly 2016,9,EASA,1,Emergenza,5,Enac,129,ENAV,4,esacottero,3,Eventi,141,Evento,1,Evidenza,1,EVO 2,9,Expodrone,8,F3U,1,FAI,1,Fatshark,1,FIMI,4,FIMI A3,3,Fimi Palm,1,Fimi X8 Mini,6,FIMI X8 SE,12,FIMI X8 SE 2020,4,Firmware,18,FLIR,1,Ford,1,Formazione,37,Fotografia,5,Fotogrammetria,111,FPV,93,FPV Drone Racing,43,FPV Racing,135,GDU,1,Geologia,3,Geomatica,4,Gimbal,5,Gimbal Brushless,31,GoPro,46,GoPro Hero 4,9,GoPro Hero 5,4,GoPro Hero 6,1,GoPro Hero 7,2,GoPro Hero8,1,GoPro Max,1,GPS,5,Ground Station,4,GSPRO,2,Handheld Gimbal,28,Hardware,489,Hasselblad,1,Helicam,1,Hero 6,1,Hubsan,34,Hubsan Zino 2,1,Incendio,3,inspire 1,2,Inspire 2,5,Intel,4,Intergeo,1,ispezioni,37,Italdron,7,Italia,2197,JARUS,1,karma,28,Lavoro,5,Lavoro Aereo,47,Le Prove di Quadricottero News,37,Leonardo,1,Libri,1,LiDAR,3,Linux,1,M300,2,Manifestazione Aerea,1,Mappatura,22,Matrice 100,3,Matrice 200,7,Matrice 300,1,MAV,3,Mavic,1,Mavic Enterprise,1,Mavic Mini 2,2,Mavic Pro,1,Mi Drone,3,Mi Drone Mini,2,Micro Drone,3,Micro Droni,31,Microdrones,5,Mikrokopter,25,mini drone,11,Mini Droni,95,MiTu,1,Mobilità Elettrica,1,Moni,1,Monitoraggio,210,Monitoraggio. Notizie,1,Multirotore,45,Multiwii,4,myUAS,1,Norma,1,Normativa,401,Normativa Droni,159,Normativa EU,120,Notiizie,2,Notize,15,Notizie,3678,Notizie. Italia,1,Notizize,2,OnePlus,1,Open Source,35,Openpilot,8,OSMO,4,OSMO Mobile 2,4,OSMO Mobile 3,2,Osmo Mobile 4,4,P4 Multispectral,1,Paparazzi,1,Paracadute,6,Parrot,165,Parrot Anafi,28,Parrot. Notizie,1,Payload,2,PERI,1,Phandom,1,Phantom,42,Phantom 3,46,Phantom 3 SE,1,Phantom 4,25,Phantom 4 PRO,5,Phantom RTK,1,Pix4D,1,Pocket 2,2,Polizia,5,Post Produzione,11,Prevenzione Incendi,5,primo contatto,33,Privacy,11,Protezione Civile,4,Quadricottero,280,Racing,1,Radio,1,rdcv,5,Recensione,7,Recensione Droni,36,Regolamento,1,Regolamento Droni,77,Restauro,4,Ricerca e Soccorso,143,Rilevamenti,58,Rilevamenti Tecnici,92,Rilevamento,28,Riprese Aeree,306,Roma,2,Roma Drone Campus,21,Roma Drone Conference,82,Roma Drone Expo&Show,32,Roma Drone Urbe,13,Samsung,1,SAPR News,606,Scatto Remoto,1,Scuola,98,Selfie,4,senseFly,2,Sicurezza,11,SICUREZZA 2017,1,Simulatore di volo,6,Skydio 2,6,Skydio X2,2,Skypixel,1,Skyrobotic,3,SkytTech2015,1,Software,194,Solo,7,Sony,1,Sorveglianza,17,speciale romadrone,5,Specific,1,spettacolo,1,Sport,2,Stampante 3D,6,Syma,5,Tecnica,106,Tecnologia,13,Televisione,56,TELLO,11,Termocamera,49,Terremoto,1,Topografia,3,Transponder,1,Trasporto con Drone,11,Tutorial,76,TwoDots,1,UAM,1,UAS,1,UAV,1,Urban Air Mobility,3,Vigili del Fuoco,13,VirtualRobotix,13,Vitus,2,VTOL,1,Wale Watching,3,Walkera,12,WRC,2,X8 Mini,1,XAircraft,1,XIAOMI,16,XIAOMI FIMI A3,2,Xiaomi Mi Drone,1,XIAOMI MITU,3,Xiro,2,XK Innovations,1,Yi,1,Yuneec,19,ZeroTech,1,ZINO,15,Zino 2,1,Zino Mini Pro,9,
ltr
item
Quadricottero News: Droni: per l'Isola di Capraia più che ENAC conta la legge quadro sul divieto di sorvolo aree protette
Droni: per l'Isola di Capraia più che ENAC conta la legge quadro sul divieto di sorvolo aree protette
Droni: per l'Isola di Capraia più che ENAC conta la legge quadro sul divieto di sorvolo aree protette
https://1.bp.blogspot.com/-IR0oHoUK6Xo/YPfqc7_SpeI/AAAAAAAAjq8/MttPnpUK1g492geQNKWBwiRrFCiczYhJACLcBGAsYHQ/s16000/Isola%2Bdi%2BCapraia%2Bdrone.jpg
https://1.bp.blogspot.com/-IR0oHoUK6Xo/YPfqc7_SpeI/AAAAAAAAjq8/MttPnpUK1g492geQNKWBwiRrFCiczYhJACLcBGAsYHQ/s72-c/Isola%2Bdi%2BCapraia%2Bdrone.jpg
Quadricottero News
https://www.quadricottero.com/2021/07/droni-per-lisola-di-capraia-piu-che.html
https://www.quadricottero.com/
https://www.quadricottero.com/
https://www.quadricottero.com/2021/07/droni-per-lisola-di-capraia-piu-che.html
true
82792799756454696
UTF-8
Caricati Tutti i Posts Nessun post trovato VEDI TUTTI Leggi il Resto Rispondi Cancella la Risposta Cancella By Home PAGINE POSTS Vedi Tutti RACCOMANDATO PER TE ETICHETTA ARCHIVIO SEARCH TUTTI I POSTS Non è stato trovato quello che cercavi Torna alla Home Domenica Lunedi Martedi Mercoledi Giovedi Venerdi Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso 1 minute fa $$1$$ minutes ago 1 ora fa $$1$$ hours ago Ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di 5 settimane fa Followers Segui THIS PREMIUM CONTENT IS LOCKED STEP 1: Share to a social network STEP 2: Click the link on your social network Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy Table of Content