Il micro drone DJI TELLO manda in crisi il Regolamento ENAC in bozza (e viceversa)

Secondo una nostra accurata analisi, per come è stata scritta la bozza del nuovo regolamento ENAC anche chi utilizzerà un SAPR < 250g dovrà registrarsi e conseguire l'attestato online. Inoltre, per far volare in città un micro drone come il TELLO ci si dovrà recare presso una scuola di volo per ottenere l'attestato operazioni critiche dopo aver superato esame di teoria e di pratica.


Come sappiamo, ENAC intende pubblicare nel giro di 1 o 2 mesi una nuova versione di regolamento sui droni pensata di avvicinamento al relativo regolamento europeo che dovrà essere applicato a partire dal 1 luglio 2020. L'intenzione sarebbe anche buona se non fosse che l'attuale bozza, messa in consultazione fino al 5 agosto, in alcuni punti risulta essere molto distante dalle disposizioni europee che verranno e da alcuni buoni propositi che la stessa ENAC ha esposto nella lettera presentazione.

Una di queste "distanze" riguarda i droni < 250 grammi e i droni classificati come giocattoli (adatti ad essere usati ai fini di gioco dai minori di 14 anni). Entrambe le categorie non vengono minimamente menzionate come invece fa il regolamento europeo droni per la classe C0 (drone < 250g) in cui nella peggiore delle ipotesi (presenza telecamera) l'operatore del drone dovrà essere registrato ma potrà condurlo senza necessità di attestato praticamente ovunque (fatto salvo il rispetto degli spazi aerei e dei divieti di pubblica sicurezza) quindi anche in città con anche eventuale sorvolo di persone non informate fatto salvo il divieto di sorvolo assembramenti.

ENAC nella bozza non ha esonerato esplicitamente i droni < 250g ecco le conseguenze

Il nuovo regolamento ENAC in bozza non istituisce specificatamente la classe drone < 250g e così le risultanze sono diametralmente opposte a quanto prevede il regolamento europeo. Infatti, se prendiamo un micro drone DJI TELLO (80g di peso) e lo confrontiamo con la bozza ENAC possiamo  rilevare quanto segue.

Il TELLO disponendo della possibilità di essere programmato per volare in modo automatico (alcune funzionalità "smart" di volo automatico sono anche presenti nell'app di gestione) stando alla bozza ENAC non può essere considerato aeromodello. Si tratta di un SAPR che se usato per divertimento diventa SAPR usato a scopo ricreazionale. In entrambi i casi è comunque un SAPR. Se usato per divertimento può essere condotto soltanto in regime di operazioni non critiche mantenendo almeno 150m di distanza dalle aree congestionate (aree o agglomerati usati come zone residenziali,industriali,commerciali, sportive e dove si possono avere assembramenti anche temporanei di persone) e 50m di distanza da persone non coinvolte. Se invece viene usato per effettuare un'operazione specializzata, ad esempio fotografare o filmare lo stato di conservazione di grondaie e tetti, il TELLO può essere condotto in regime di operazioni critiche e/o non critiche.
Anche se usato per attività ricreazionale si tratta di un SAPR 
Secondo l'Art 8 comma 1 il TELLO pur pesando 80g è un SAPR  e costringe l'operatore a registrarsi su D-FLIGHT e ad attaccare sul drone il QR-Code. La prima frase dell'art.8 per come è scritta non lascia scampo, anche se dovesse essere usato a scopo ricreazionale, invece che a scopo professionale, il TELLO è un SAPR  e il suo operatore è soggetto a questo articolo. 

La frase successiva che riguarda gli operatori di droni > 249g usati per attività ricreazionale stabilisce una sorta di proroga indicando le scadenze per l'adempimento della registrazione e del conseguimento attestato. Infatti, la frase precedente impone l'obbligo di registrazione e qr-code per tutti gli operatori di SAPR indipendentemente dal peso e dalla tipologia d'uso del loro drone. Il comma 7 dell' art.8 dispone che i SAPR (non si fanno distinzioni) debbano essere condotti da un attestato di competenza. Pertanto, anche il SAPR < 250g come il TELLO stando a questa bozza può essere condotto soltanto da chi abbia l'attestato sia che si utilizzi per divertimento che per operazioni specializzate.

La lettera di presentazione ENAC in parte disattesa dal regolamento in bozza

L'esclusione degli operatori ricreativi droni < 250g indicata nella lettera di presentazione che però non è stata inserita nel regolamento in bozza
Una previsione lontana anche da quanto scritto da ENAC nella lettera di presentazione dove afferma che coloro che utilizzano un sapr a scopo ricreazionale < 250g non hanno l'obbligo di registrazione su d-flight. Purtroppo nella bozza non c'è traccia di questa disposizione, probabilmente l'intenzione era di quella di renderla implicità nell' art.8 comma 1 tuttavia in nessun articolo del regolamento in bozza viene esplicitamente escluso il sapr < 250g. Sarebbe bastato inserire il punto 5 della lettera di presentazione nel regolamento aggiungendo anche l'esonero dall'attestato per sistemare la cosa.

Per far volare un TELLO in città è necessario ottenere l'attestato per le operazioni critiche con esame di teoria e di pratica.

Così a causa di questo mancato esonero esplicito dei droni < 250g, per come è scritta la bozza chi farà volare un DJI TELLO di 80g dovrà registrarsi, fare il corso online, superare il test online e potrà usarlo in regime di operazioni non critiche per lavoro (operazioni specializzate) e come abbiamo appena visto anche per divertimento (scopo ricreazionale). Inoltre, ogni volo dovrà essere registrato su un logbook. Stiamo parlando di un micro drone da 80g. Chi farà volare un TELLO in città, magari nel giardino di casa, dovrà prima recarsi presso una scuola di volo e conseguire l'attestato per le operazioni critiche dopo aver superato l'esame di teoria e di pratica. Si tratta di effetti lontanissimi dal regolamento europeo a cui ci si vorrebbe avvicinare con questa bozza.

L'ESCAMOTAGE: dichiarare il TELLO come drone rispondente all' art 12 comma 5 (drone < 300g intrinsecamente inoffensivo).

Non vogliamo credere che questa bozza diventerà regolamento senza prima essere modificata, nel caso esisterebbe un escamotage: dichiarare il TELLO e gli altri droni < 300g come rispondenti all'art 12 comma 5 del regolamento (a patto che abbiano paraeliche e non superino i 60 km/h). In questo modo potranno essere utilizzati anche in scenario urbano con possibilità di sorvolo persone non assembrate senza che il pilota debba ottenere l'attestato online e/o critico. E' sufficiente la registrazione su D-Flight. Un cortocircuito normativo perchè se equipaggio il TELLO di paraeliche senza dichiararlo rispondente all'art 12 comma 5 subisco il regolamento come se stessi pilotando un drone da svariati kg.

DISCLAIMER: come sempre quando parliamo di nuovi regolamenti, teniamo a precisare che questo articolo sebbene sia stato scritto con la massima cura dopo aver analizzato attentamente la bozza  è comunque il frutto di una nostra interpretazione. Invitiamo a leggere direttamente le fonti normative e a comportarsi di conseguenza. Articoli come questo devono essere intesi come spunto di riflessione e discussione e non come fonte normativa certa.

Lettera di presentazione nuovo regolamento ENAC droni

Nuovo Regolamento ENAC Droni edizione 3 in Bozza


Modulo commenti - Scaricare, compilare e inviare ad ENAC

COMMENTI

BLOGGER: 7
  1. di sana pianta il regolamento che poi verrà attuato nella comunità Europea perché ci devono inventare un regolamento intanto transitori a che serve se poi andrà modificato di nuovo e assurda questa cosa come assurdo che io devo fare una registrazione è un corso con un esame per guidare un tello che anche mio il mio bimbo di 6 anni sa pilotare dai è ridicolo hanno rovinato tutto solito discorso tutto per il Dio denaro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le intenzioni ENAC a quanto sembra dalla lettera di presentazione era quella di esentare in qualche modo i droni < 250g. Però non è stata riportata nella bozza e quindi le conseguenze sarebbero queste. Vedremo se ENAC si accorgerà di questa mancanza e se modificherà il regolamento prima che venga emanato. Certamente in molti si stanno chiedendo che senso abbia un regolamento che durerà pochi mesi.

      Elimina
  2. Certo che il Tello ne procura di mal di pancia! Tutti i droni suoi concorrenti sono classificati come giocattoli, lui no! E per quanto adori quel piccolo drone, è un bel grattacapo per tutti, compresa ENAC :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, in effetti il TELLO ha un livello tecnologico sorprendente anche grazie agli SDK che gli permettono di essere programmato per voli automatici, riconoscimento visivo etc.

      Elimina
  3. Grazie per il lavoro che fate. Una domanda però sorge spontanea: non ho ancora capito cosa faremo noi piloti CRO. Ci sarà una conversione? Come? Dove? A quanto? Sembra che si divertino a farci spendere soldi. Da sottolineare che le forze dell'ordine nulla o poco sanno di tutto questo per cui, lasciano nel 98% dei casi ( come vedo sempre io ), correre a favore di tutti quelli che, senza farsi dei gran problemi, girano sulle teste delle persone. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie a te per il commento. Per quanto riguarda la convesione di chi ha il CRO il regolamento europeo concede fino al 2021 per farla. Nel frattempo chi ha il CRO dovrebbe poter continuare a svolgere le operazioni critiche come è qualificato a fare oggi. Si chiameranno operazioni specific e prevederanno anche la possibilità del BVLOS a fronte di un corso integrativo aggiuntivo. Queste sono informazioni in linea di massima perchè ENAC a questo proposito non ha ancora dichiarato nulla a parte l'affermazione che gli attestati attuali non andranno persi e che ci saranno le conversioni.

      Elimina
  4. Grazie per la rapida risposta Danilo, ma prevedevo che fosse tutto un condizionale. Secondo me, c'era prima da chiarire la posizione di quelle centinaia di operatori già CRO e in un secondo momento, dare tutte le "dritte" per i nuovi. Molte nuove aree ATZ/CTR hanno ristretto le aree di lavoro. Se poi come nella mia città c'è pure un carcere grande.... ecco, abbiamo finito. Come avete descritto voi, non ci sono stati in questi 6 anni di certificazioni, alcun incidente tra aerei e droni. Danni ingenti non se ne sono sentiti ma, del resto, anche con un'automobile impazzita posso causare grossi problemi. Ok l'assicurazione ( FONDAMENTALE ), ok i corsi ( IMPORTANTISSIMI ), ma inserire anche le aviosuperfici come se fossero veri e propri aereoporti, mi sembra un tantino esagerato. Questo sempre secondo me. Ma ribadisco il concetto che troppa gente IRREGOLARE, vola impunita in mezzo alla gente. Nel silenzio delle forze dell'ordine che spesso guardano incuriositi. Continuate così, siete un'enciclopedia!!! Bravi.

    RispondiElimina

$title=0 TELLO

$title=0 Google

Clicca su "mi piace" e seguici su Facebook

Raggiungici su YOUTUBE
Nome

>Drone,1,250 grammi,4,300 grammi,60,3DRobotics,18,A2,1,Acqua,1,Action Cam,3,Aeromobile Giocattolo,1,Aeromobili con equipaggio,1,Aeromodellismo,30,Aeroscope,1,Agricoltura,72,Aibotix,3,Ambiente,1,Anafi,16,Anafi Thermal,2,Ansv,1,APM,9,Apple,1,Apple iPhone X,1,APR,746,Archeologia con i Droni,7,Arducopter,44,Ardupilot,1,Arte,1,Assicurazione,4,Assicurazione. Droni,3,Assorpas,10,Autopilota,9,Bebop,45,Bebop 2,9,Bebop 3,1,Blos,2,BVLOS,20,Camera Termica,1,Campi Fotovoltaici,3,Canon,1,CES2017,4,Cinecopter,2,Cinewhoop,2,Cobra,1,Corso droni,6,Curiosità,2,D-flight,2,Design,1,DIJ,1,DIJ GO,1,Disco,9,DJI,509,DJI Enterprise,2,DJI Goggles,15,DJI Innovation,20,DJI Innovations,135,DJI Inspire 2,15,DJI M200,1,DJI Mavic,62,DJI Mavic 2,37,DJI Mavic 2 Enterprise,6,DJI Mavic Air,28,DJI Mavic Pro,14,DJI Mavic Pro 2,4,DJI Mavic Pro II,2,DJI Mavic Pro Platinum,5,DJI MIMO,1,DJI Osmo Action,5,DJI OSMO POCKET,15,DJI Phantom,1,DJI Phantom 4,20,DJI Phantom 4 RTK,5,DJI Phantom 5,5,DJI Phantom R,1,DJI S800,10,DJI SPARK,67,Dobby,4,Done,1,Draganflyer,4,Drone,2958,Drone Droni,5,drone giocattolo,2,Drone Journalism,13,Drone Marino,2,Drone Notizie,1,Drone Patent Trolling,1,Drone; Droni,1,Drone; Notizie,1,Drone. DJI,1,Drone. Droni,5,Drone. Hardware,1,Drone. Notizie,3,Droni,1539,Droni modelli,5,Dronie,2,Dronimodellismo,6,Dronitaly,58,Dronitaly 2016,9,Emergenza,1,Enac,57,ENAV,4,esacottero,3,Eventi,114,Evento,1,Expodrone,8,F3U,1,FAI,1,FIMI A3,3,FIMI X8 SE,8,Firmware,16,FLIR,1,Ford,1,Formazione,28,Fotografia,5,Fotogrammetria,105,FPV,75,FPV Drone Racing,24,FPV Racing,125,GDU,1,Geologia,3,Geomatica,4,Gimbal,5,Gimbal Brushless,31,GoPro,43,GoPro Hero 4,9,GoPro Hero 5,4,GoPro Hero 6,1,GoPro Hero 7,2,GPS,5,Ground Station,4,GSPRO,2,Handheld Gimbal,21,Hardware,488,Hasselblad,1,Helicam,1,Hero 6,1,Hubsan,20,Incendio,3,inspire 1,2,Inspire 2,4,Intel,4,Intergeo,1,ispezioni,28,Italdron,7,Italia,1851,JARUS,1,karma,26,Lavoro,5,Lavoro Aereo,44,Le Prove di Quadricottero News,37,Leonardo,1,Libri,1,LiDAR,2,Linux,1,Manifestazione Aerea,1,Mappatura,20,Matrice 100,2,Matrice 200,6,MAV,3,Mavic Enterprise,1,Mavic Pro,1,Mi Drone,2,Mi Drone Mini,2,Micro Drone,3,Micro Droni,31,Microdrones,5,Mikrokopter,25,mini drone,11,Mini Droni,95,MiTu,1,Moni,1,Monitoraggio,197,Monitoraggio. Notizie,1,Multirotore,45,Multiwii,4,Norma,1,Normativa,397,Normativa Droni,39,Normativa EU,104,Notiizie,2,Notize,9,Notizie,2890,Notizize,2,OnePlus,1,Open Source,35,Openpilot,8,OSMO,4,OSMO Mobile 2,4,Paparazzi,1,Paracadute,6,Parrot,135,Parrot Anafi,19,Parrot. Notizie,1,Payload,2,PERI,1,Phandom,1,Phantom,42,Phantom 3,46,Phantom 3 SE,1,Phantom 4,25,Phantom 4 PRO,5,Pix4D,1,Polizia,3,Post Produzione,11,Prevenzione Incendi,5,primo contatto,32,Privacy,11,Protezione Civile,4,Quadricottero,280,Racing,1,Radio,1,rdcv,5,Recensione,7,Recensione Droni,36,Regolamento,1,Regolamento Droni,14,Restauro,4,Ricerca e Soccorso,109,Rilevamenti,53,Rilevamenti Tecnici,92,Rilevamento,27,Riprese Aeree,298,Roma,2,Roma Drone Campus,21,Roma Drone Conference,81,Roma Drone Expo&Show,32,Roma Drone Urbe,13,Samsung,1,SAPR News,605,Scatto Remoto,1,Scuola,98,Selfie,4,senseFly,2,Sicurezza,11,SICUREZZA 2017,1,Simulatore di volo,6,Skyrobotic,3,SkytTech2015,1,Software,189,Solo,7,Sorveglianza,14,speciale romadrone,5,spettacolo,1,Sport,2,Stampante 3D,6,Syma,5,Tecnica,106,Tecnologia,13,Televisione,56,TELLO,10,Termocamera,42,Terremoto,1,Topografia,3,Transponder,1,Trasporto con Drone,6,Tutorial,76,TwoDots,1,UAV,1,Vigili del Fuoco,7,VirtualRobotix,13,Vitus,2,VTOL,1,Wale Watching,3,Walkera,12,WRC,2,XAircraft,1,XIAOMI,15,XIAOMI FIMI A3,2,Xiaomi Mi Drone,1,XIAOMI MITU,3,Xiro,2,XK Innovations,1,Yi,1,Yuneec,16,ZeroTech,1,ZINO,13,
ltr
item
Quadricottero News: Il micro drone DJI TELLO manda in crisi il Regolamento ENAC in bozza (e viceversa)
Il micro drone DJI TELLO manda in crisi il Regolamento ENAC in bozza (e viceversa)
Secondo una nostra accurata analisi, per come è stata scritta la bozza del nuovo regolamento ENAC anche chi utilizzerà un SAPR < 250g dovrà registrarsi e conseguire l'attestato online. Inoltre, per far volare in città un micro drone come il TELLO ci si dovrà recare presso una scuola di volo per ottenere l'attestato operazioni critiche dopo aver superato esame di teoria e di pratica.
https://1.bp.blogspot.com/-yKZPivLBp5w/XShKvr7j_LI/AAAAAAAAfO4/pRwM2yDselIZiskig10xJ1FUUmL5vtB2wCLcBGAs/s640/DJI%2BTello%2Battestato%2Bcritiche.jpg
https://1.bp.blogspot.com/-yKZPivLBp5w/XShKvr7j_LI/AAAAAAAAfO4/pRwM2yDselIZiskig10xJ1FUUmL5vtB2wCLcBGAs/s72-c/DJI%2BTello%2Battestato%2Bcritiche.jpg
Quadricottero News
https://www.quadricottero.com/2019/07/il-micro-drone-dji-tello-manda-in-crisi.html
https://www.quadricottero.com/
https://www.quadricottero.com/
https://www.quadricottero.com/2019/07/il-micro-drone-dji-tello-manda-in-crisi.html
true
82792799756454696
UTF-8
Caricati Tutti i Posts Nessun post trovato VEDI TUTTI Leggi il Resto Rispondi Cancella la Risposta Cancella By Home PAGINE POSTS Vedi Tutti RACCOMANDATO PER TE ETICHETTA ARCHIVIO SEARCH TUTTI I POSTS Non è stato trovato quello che cercavi Torna alla Home Domenica Lunedi Martedi Mercoledi Giovedi Venerdi Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso 1 minute fa $$1$$ minutes ago 1 ora fa $$1$$ hours ago Ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di 5 settimane fa Followers Segui THIS PREMIUM CONTENT IS LOCKED STEP 1: Share to a social network STEP 2: Click the link on your social network Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy