DJI Mavic Air 2 ed altri droni potranno essere marchiati retroattivamente. Apertura della Commissione Europea

DJI Mavic Air 2 ed altri droni potranno essere marchiati retroattivamente. Apertura della Commissione Europea.


A partire dal 31 dicembre 2020 dovrà essere applicato il Regolamento Europeo Droni e gli attuali droni, privi della nuova marcatura Open CE (C0,C1,C2,C3,C4), potranno continuare ad essere utilizzati nelle Limited Open Category fino al 2023. Si tratta di una categoria transitoria che, come fa intuire il nome, pone ulteriori limitazioni per garantire adeguati livelli di sicurezza quando vengono condotti droni privi dei requisiti tecnici previsti dal regolamento europeo.

Limited Open Category

L'assenza della nuova marcatura Open CE sul nuovo drone DJI Mavic Air 2, presentato a fine aprile, ha generato infinite discussioni e considerazioni soprattutto per il fatto che pesando più di 500g è un drone che non potrà volare nella classe transitoria C1 delle Limited Open Category,  classe che offre innegabili vantaggi fino al 2023. In questi mesi ha tenuto banco l'ipotesi che fosse  possibile una marcatura C1 retroattiva in considerazione del fatto che il Mavic Air 2 sembra possedere la maggioranza dei requisiti tecnici richiesti dalla classe C1. Tuttavia, l' Art 20 e l'Art 22 della legge 947/2019 impediscono la possibilità della retroattività per i droni immessi sul mercato senza nuova marcatura. 
La spiegazione della CAA sull'impossibilità della marcatura retroattiva

Conferme in questo senso sono arrivate anche dall' Autorità Aeronautica del Regno Unito (CAA) che in un documento ha escluso la retroattività. La conferma definitiva è arrivata in occasione del Roma Drone Webinar Channel del 23 giugno per voce dell' Ing. Natale Di Rubbo, Program Manager Drones EASA, che sollecitato da una nostra domanda ha affermato che con l'attuale impianto normativo non è possibile ottenere la marcatura retroattiva (leggi anche: Mavic Air 2, EASA conferma il no alla marcatura retroattiva). 

Notizia esclusiva Quadricottero News

La Commissione Europea intende modificare il regolamento per accettare la marcatura retroattiva dei droni 

Memore del nostro dialogo, l'Ing. Di Rubbo ci ha gentilmente informato di un aggiornamento di queste ultime ore e cioè che: "la Commissione Europea in concerto con EASA sta definendo i dettagli per dare la possibilità di fare il retrofit dei droni che sono gia stati immessi sul mercato. La Commissione ha intenzione di permettere al costruttore di richiamare i prodotti, applicare le modifiche necessarie per farli diventare rispondenti ai nuovi requisiti (se fattibile) e poi applicare il marchio con la classe adeguata. Il tutto però dovrà essere eseguito sotto la responsabilità del costruttore" ci ha spiegato l'Ing. Di Rubbo.

Buone notizie quindi per chi ha acquistato il Mavic Air 2 o lo acquisterà, così come per chi possiede altri droni privi di marcatura nel caso in cui i relativi costruttori decideranno di fornire questa possibilità. Molto dipenderà dalla convenienza commerciale e dalla fattibilità dell'adeguamento. 

La DJI sembrerebbe essere intenzionata ad approfittare di questa futura possibilità, stando alle parole che ci sono state riferite da Olivier Mondon, Comunication Manager DJI Europe: "stiamo valutando questa possibilità per i prodotti esistenti. Nel frattempo tutti i droni DJI potranno essere utilizzati nelle limited open category fino al 31 dicembre 2022. DJI sta attualmente collaborando con enti, regolatori e autorità del settore per aiutare a definire gli standard europei su cui si basa la marcatura CE e il processo di conformità per questo regolamento".

Video

COMMENTI

BLOGGER: 7
  1. Buona idea, destinata a cambiare le cose in senso positivo.

    RispondiElimina
  2. Quando avverrà staremo a vedere. DJI potrebbe ritrovarsi sommersa da milioni di richieste di persone che vogliono retromarchiare il loro drone. A che prezzi? Con quali tempi a quel punto? Qualcosa mi dice che per Natale uscirà qualcosa di nuovo pronto per il nuovo marchio.
    Al Mavic Air 2 non basta una modifica software per farlo rispondere alla C1, serve una modifica strutturale che lo alleggerisca di quel tanto che basta. Certo, loro sono stati sempre convinti di poterlo retromarchiare, il che la dice lunga sui "movimenti sottobanco" della politica. Staremo a vedere, certo non sarebbe una brutta notizia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simone, per quanto riguarda il peso l'air2 è sotto i 900g quindi potrebbe avere la marcatura C1, i 500g sono un limite per i droni senza marcatura.

      Elimina
    2. Ciao Danilo, giusta precisazione che mi era sfuggita: le norme transitorie valgono per i droni "che non siano conformi ai requisiti dell'allegato del regolamento delegato (UE) 2019/945", quindi privi di marchiatura. A tuo giudizio, il Mavic Air 2 e i Mavic 2 sono pronti per essere marchiati? I droni devono avere il sistema di identificazione elettronico (che non risulta esista, o le case possono farselo per conto loro?) e un numero seriale ben preciso. Quindi a mio avviso bisogna intervenire in modo pesante e non certo gratuito. Si tratta comunque di un'operazione che coinvolgerà centinaia di migliaia di esemplari, se non milioni, in tutta EASA, quindi operazione nemmeno veloce...

      Elimina
    3. I droni DJI come sai hanno tutti già un ID elettronico integrato che grossomodo trasmette già i dati richiesti per l' ID elettronico europeo, perfino il mavic mini lo ha. E' però un sistema ricevibile da Aeroscope. Per diventare compliant la trasmissione deve avvenire su protocollo aperto e documentato ricevibile dagli smartphone, quindi wi-fi / bluetooth. La DJI sia in USA che in Francia ( https://www.quadricottero.com/2020/06/transponder-sui-droni-la-dji-lo.html ) ha annunciato sistemi funzionanti in wi-fi tramite aggiornamento fw. Quindi tecnicamente molti droni DJI potrebbero essere marchiati retroattivamente. Se la commissione europea si è aperta a questa cosa significa che qualche produttore lo ha chiesto... A mio parere Mavic Air 2 è il candidato più probabile segue Mavic 2. Perfino il Mavic Pro 1 potrebbe essere marchiato retroattivamente a livello teorico. Comunque credo che l'operazione se verrà fatta, riguarderà principalmente il Mavic Air 2 ed eventualmente il futuro Mavic 3 se uscirà tra qualche mese e se non potrà essere marchiato. Perchè più che l' ID elettronico quello che manca per i nuovi marchi è il sistema di geofencing con mappe elettroniche ufficiali degli spazi di volo che devono essere interni al sistema. Sappiamo bene come sia difficile arrivare a tale sistema visto che in Italia non esiste ancora una mappa unica che integra tutto (vedasi storia parchi e altro)

      Elimina
    4. D'accordo sul Mavic Air 2, meno sul fatto che possa diventare compliant semplicemente con un aggiornamento firmware. Se così fosse, non sarebbe spiegabile il motivo per cui non è stato fatto a suo tempo, quando gli effetti nefasti del COVID non erano noti e il Regolamento Europeo sarebbe entrato in vigore di là a pochi mesi.
      DJI ha spesso detto ai suoi clienti che sarebbe stato retromarchiato, contrariamente a tutto quanto si sa fino a oggi, quindi è chiaro che l'apertura della Commissione è frutto di pressioni da parte di aziende di caratura mondiale. Ma doppiamente dico: perché se è così semplice non è stato fatto prima? Potrei sbagliare, ma i numeri seriali non mi sembra siano in linea con la norma ANSI/CTA-2063 Small Unmanned Aerial Systems Serial Numbers del 2019, e questo non lo cambi solo con l'aggiornamento firmware, perché poi deve corrispondere anche la targhetta applicata sul drone dal produttore.

      Elimina
    5. Danilo. Non mi ripeto rispetto al post nell'altro articolo, ma, o gli esemplari già in commercio sono "compliant as is" (così come sono), o dovranno rientrare presso qualche centro autorizzato, per diventare "esattamente uguali" a quello che verrà certificato. In altre parole, non si può escludere che sia stato immesso sul mercato un prodotto già certificabile al 100%, e che i produttori, per qualche ragione a noi sconosciuta, non hanno potuto (o voluto) farlo certificare. Se così non fosse, però, cioè se il drone certificato sarà anche solo minimamente diverso da quelli esistenti, sarà inevitabile il ritiro di tutti gli esemplari già venduti e di quelli distribuiti ai rivenditori.

      Elimina

$title=0 Google

Clicca su "mi piace" e seguici su Facebook

Raggiungici su YOUTUBE
Nome

>Drone,1,250 grammi,6,300 grammi,63,3DRobotics,18,A2,1,Acqua,1,Action Cam,5,Aeromobile Giocattolo,1,Aeromobili con equipaggio,1,Aeromodellismo,30,Aeroscope,1,Agricoltura,76,Aibotix,3,Ambiente,1,Anafi,20,Anafi Thermal,3,Ansv,1,APM,9,Apple,1,Apple iPhone X,1,APR,746,Archeologia con i Droni,7,Arducopter,44,Ardupilot,1,Arte,1,Assicurazione,4,Assicurazione. Droni,3,Assorpas,10,Autel,4,Autopilota,9,Bebop,45,Bebop 2,9,Bebop 3,1,Blos,2,BVLOS,24,Camera Termica,3,Campi Fotovoltaici,3,Canon,1,CES2017,4,Cinecopter,2,Cinewhoop,2,Cobra,1,Corso droni,6,Curiosità,2,D-flight,6,Design,1,DIJ,3,DIJ GO,1,Disco,9,DJI,627,DJI Enterprise,9,DJI FLY,3,DJI FPV,3,DJI Goggles,15,DJI Innovation,20,DJI Innovations,135,DJI Inspire 2,15,DJI M200,1,DJI Matrice 300,2,DJI Mavic,65,DJI Mavic 2,40,DJI Mavic 2 Enterprise,6,DJI Mavic 3,2,DJI Mavic Air,28,DJI Mavic Air 2,13,DJI Mavic Mini,35,DJI Mavic Pro,14,DJI Mavic Pro 2,4,DJI Mavic Pro II,2,DJI Mavic Pro Platinum,5,DJI MIMO,1,DJI Osmo Action,7,DJI Osmo Mobile 3,2,DJI OSMO POCKET,19,DJI Phantom,1,DJI Phantom 4,22,DJI Phantom 4 RTK,5,DJI Phantom 5,5,DJI Phantom R,1,DJI S800,10,DJI SPARK,68,DJI Tello,1,Dobby,4,Done,1,Draganflyer,4,Drone,3394,drone 250 grammi,6,Drone Droni,5,drone giocattolo,2,Drone Journalism,13,Drone Marino,4,Drone Notizie,1,Drone Patent Trolling,1,Drone; Droni,1,Drone; Notizie,1,Drone. DJI,1,Drone. Droni,5,Drone. Hardware,1,Drone. Italia,1,Drone. Notizie,3,Droni,1541,Droni modelli,5,Dronie,3,Dronimodellismo,6,Dronitaly,63,Dronitaly 2016,9,Emergenza,3,Enac,91,ENAV,4,esacottero,3,Eventi,133,Evento,1,EVO 2,5,Expodrone,8,F3U,1,FAI,1,Fatshark,1,FIMI,1,FIMI A3,3,Fimi Palm,1,FIMI X8 SE,12,FIMI X8 SE 2020,4,Firmware,18,FLIR,1,Ford,1,Formazione,31,Fotografia,5,Fotogrammetria,106,FPV,79,FPV Drone Racing,40,FPV Racing,126,GDU,1,Geologia,3,Geomatica,4,Gimbal,5,Gimbal Brushless,31,GoPro,46,GoPro Hero 4,9,GoPro Hero 5,4,GoPro Hero 6,1,GoPro Hero 7,2,GoPro Hero8,1,GoPro Max,1,GPS,5,Ground Station,4,GSPRO,2,Handheld Gimbal,23,Hardware,488,Hasselblad,1,Helicam,1,Hero 6,1,Hubsan,24,Hubsan Zino 2,1,Incendio,3,inspire 1,2,Inspire 2,4,Intel,4,Intergeo,1,ispezioni,34,Italdron,7,Italia,2054,JARUS,1,karma,28,Lavoro,5,Lavoro Aereo,47,Le Prove di Quadricottero News,37,Leonardo,1,Libri,1,LiDAR,2,Linux,1,M300,2,Manifestazione Aerea,1,Mappatura,22,Matrice 100,3,Matrice 200,7,Matrice 300,1,MAV,3,Mavic,1,Mavic Enterprise,1,Mavic Pro,1,Mi Drone,3,Mi Drone Mini,2,Micro Drone,3,Micro Droni,31,Microdrones,5,Mikrokopter,25,mini drone,11,Mini Droni,95,MiTu,1,Moni,1,Monitoraggio,204,Monitoraggio. Notizie,1,Multirotore,45,Multiwii,4,Norma,1,Normativa,401,Normativa Droni,106,Normativa EU,109,Notiizie,2,Notize,10,Notizie,3337,Notizie. Italia,1,Notizize,2,OnePlus,1,Open Source,35,Openpilot,8,OSMO,4,OSMO Mobile 2,4,OSMO Mobile 3,2,Osmo Mobile 4,1,P4 Multispectral,1,Paparazzi,1,Paracadute,6,Parrot,154,Parrot Anafi,27,Parrot. Notizie,1,Payload,2,PERI,1,Phandom,1,Phantom,42,Phantom 3,46,Phantom 3 SE,1,Phantom 4,25,Phantom 4 PRO,5,Pix4D,1,Polizia,5,Post Produzione,11,Prevenzione Incendi,5,primo contatto,33,Privacy,11,Protezione Civile,4,Quadricottero,280,Racing,1,Radio,1,rdcv,5,Recensione,7,Recensione Droni,36,Regolamento,1,Regolamento Droni,39,Restauro,4,Ricerca e Soccorso,130,Rilevamenti,55,Rilevamenti Tecnici,92,Rilevamento,28,Riprese Aeree,303,Roma,2,Roma Drone Campus,21,Roma Drone Conference,82,Roma Drone Expo&Show,32,Roma Drone Urbe,13,Samsung,1,SAPR News,606,Scatto Remoto,1,Scuola,98,Selfie,4,senseFly,2,Sicurezza,11,SICUREZZA 2017,1,Simulatore di volo,6,Skydio 2,5,Skydio X2,1,Skypixel,1,Skyrobotic,3,SkytTech2015,1,Software,191,Solo,7,Sorveglianza,15,speciale romadrone,5,spettacolo,1,Sport,2,Stampante 3D,6,Syma,5,Tecnica,106,Tecnologia,13,Televisione,56,TELLO,10,Termocamera,44,Terremoto,1,Topografia,3,Transponder,1,Trasporto con Drone,7,Tutorial,76,TwoDots,1,UAV,1,Vigili del Fuoco,12,VirtualRobotix,13,Vitus,2,VTOL,1,Wale Watching,3,Walkera,12,WRC,2,XAircraft,1,XIAOMI,16,XIAOMI FIMI A3,2,Xiaomi Mi Drone,1,XIAOMI MITU,3,Xiro,2,XK Innovations,1,Yi,1,Yuneec,19,ZeroTech,1,ZINO,15,Zino 2,1,
ltr
item
Quadricottero News: DJI Mavic Air 2 ed altri droni potranno essere marchiati retroattivamente. Apertura della Commissione Europea
DJI Mavic Air 2 ed altri droni potranno essere marchiati retroattivamente. Apertura della Commissione Europea
DJI Mavic Air 2 ed altri droni potranno essere marchiati retroattivamente. Apertura della Commissione Europea.
https://1.bp.blogspot.com/-ZzUz6AtYtl4/XxG2nxzC4MI/AAAAAAAAhos/1z5fd0PPk6MFSCgAcBLOxQCMmCZtPhHvQCLcBGAsYHQ/s640/Mavic%2BAir%2B2%2B%2Bmarcatura%2Bretro%2Battiva.jpg
https://1.bp.blogspot.com/-ZzUz6AtYtl4/XxG2nxzC4MI/AAAAAAAAhos/1z5fd0PPk6MFSCgAcBLOxQCMmCZtPhHvQCLcBGAsYHQ/s72-c/Mavic%2BAir%2B2%2B%2Bmarcatura%2Bretro%2Battiva.jpg
Quadricottero News
https://www.quadricottero.com/2020/07/dji-mavic-air-2-ed-altri-droni-potranno.html
https://www.quadricottero.com/
https://www.quadricottero.com/
https://www.quadricottero.com/2020/07/dji-mavic-air-2-ed-altri-droni-potranno.html
true
82792799756454696
UTF-8
Caricati Tutti i Posts Nessun post trovato VEDI TUTTI Leggi il Resto Rispondi Cancella la Risposta Cancella By Home PAGINE POSTS Vedi Tutti RACCOMANDATO PER TE ETICHETTA ARCHIVIO SEARCH TUTTI I POSTS Non è stato trovato quello che cercavi Torna alla Home Domenica Lunedi Martedi Mercoledi Giovedi Venerdi Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso 1 minute fa $$1$$ minutes ago 1 ora fa $$1$$ hours ago Ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di 5 settimane fa Followers Segui THIS PREMIUM CONTENT IS LOCKED STEP 1: Share to a social network STEP 2: Click the link on your social network Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy Table of Content